Home Page   Feed RSS   Privacy   Teletec.it   Sancetta.it   
Home Page > Lavoro > Varie
Copyright WorkDb.it - 13.05.2020 - 11:05:35 - Tempo di lettura: 6.8 min.

3 Consigli Fondamentali Prima di Mettere su Azienda


Aprire un'azienda può essere rischioso, ecco perché è meglio sapere cosa si vuole veramente.

3 Consigli Fondamentali Prima di Mettere su Azienda
[Clicca qui per ingrandire l'immagine]

I Rischi Aziendali
Aprire un'azienda può essere rischioso, ecco perché è meglio sapere cosa si vuole veramente, prima di fare il grande passo e magari trovarsi in brutte acque. Benvenuti su WorkDb.it e buona continuazione.



I Primi Passi da Fare per Aprire un'Attività Propria


In questa guida con l'approfondimento potrai scoprire se davvero fa al caso tuo aprire un'azienda. Forse prima di procedere è meglio riguardare il progetto a medio e lungo termine, riflettendo soprattutto su 3 aspetti fondamentali che ti possono aiutare a capire se stai procedendo per il verso giusto o se si tratta solo di un abbaglio.

E' meglio pensarci prima, per evitare così spiacevoli inconvenienti dopo. Quello che devi fare adesso è meditare su tutti e 3 i consigli al fine di chiarire con te stesso la tua idea imprenditoriale per diventare imprenditore di te stesso. Ecco quindi 3 punti su cui meditare con attenzione, prima di fare il grande passo.

1.Quale è di preciso la tua idea?
Più l'dea è chiara nella tua mente, più possibilità ci sono di metterla in pratica.

2.Come puoi realizzare la tua idea in pratica?
Usare carta e penna per la tua idea è una mossa vincente

3.Fai delle indagini
Devi avere un'idea molto chiara deì costi reali che dovrai affrontare.

Dal dire al fare c'è di mezzo il mare. A volte un'idea vincente, non basta per realizzare un'attività di successo.





Come Mettersi in Proprio - I Primi Passi Fondamentali

Guadagno 2500 euro al mese, 1000 li pago per l'affitto, 500 tra luce, telefono e cose varie e 1000 euro restano a me. Perfetto! Posso aprire la mia attività e mettermi in proprio. Quante volte avete sentito fare questo discorso? O meglio, quante volte vi siete fatti con voi stessi questo discorso, quando avevate deciso di provare la strada di un lavoro in proprio? Sicuramente tantissime volte. Eppure in pratica quello che abbiamo detto sopra è completamente sbagliato. Perché?

Semplicemente perché la maggior parte delle persone, quando deve aprire un'attività in proprio, ragiona come abbiamo ragionato noi ora, con le conseguenze che dopo arrivano le sorprese, ben diverse da quanto ci eravamo convinti in teoria. Ma allora, come si porta in pratica un'idea imprenditoriale? Quali sono i passi da fare prima di arrivare ad aprire la Partita Iva e mettersi in proprio?

In realtà non ci vuole molto, ma bisogna pensare e pianificare il tutto. La prima cosa da fare è quella di analizzare la propria idea rispondendo alle seguenti domande :

1 - Quale è di preciso la mia idea?

Più l'dea è chiara nella vostra mente, più possibilità ci sono di metterla in pratica

Scrivete in modo dettagliato quale è la vostra idea. Fate finta che volete spiegare la vostra idea ad un bambino. Utilizzate quindi un linguaggio semplice e molto chiaro, che spieghi dettagliatamente la vostra idea imprenditoriale. Non usate parolone di cui non conoscete neanche l'esatto significato, ma semplici parole che possono farvi esprimere al meglio il concetto. Se riuscirete a spiegarla e a farla capire ad un bambino, significa che avete ben chiaro in mente quello che volete fare. Se non ci riuscite, lasciate perdere e provate con un'altra idea. Chi non sa di preciso cosa vuole fare, come può farlo?

2 - Come posso realizzare la mia idea in pratica?

Mettere su carta e penna la propria idea è una mossa vincente

Anche qui scrivete dettagliatamente come mettere in pratica la vostra idea. Ad esempio quali strumenti vi occorreranno, quale tecnologia può venirvi in aiuto, se ci sono finanziamenti statali, il costo effettivo per comprare tutto quello che vi serve per avviare la vostra attività, etc...

In poche parole scrivete nei minimi dettagli quello che potrebbe servirvi, pensando in questo modo : << Cosa mi è necessario per avviare la mia attività imprenditoriale? >>.

Ciò che è necessario è diverso da ciò che è utile. Quello che ritenete che possa essere utile scartatelo a priori. Vi deve interessare solo ed esclusivamente quello che è necessario, ovvero quelle cose alle quali non ne potete fare a meno.

Esempio: Per aprire la mia attività mi serve:

- Un locale che non possiedo:
Quindi ne dovrò affittare uno (Informatevi sui costi per un locale in affitto nella vostra zona. Andate a chiedere un preventivo);

- I mobili per arredare la mia attività:
Anche qui fate un preventivo su quello che vi serve. Scrivania, sedie, etc...;

- Macchine per ufficio:
Ad esempio computer, fotocopiatore, etc...;

Varie:
- Tutte le altre cose, ma sempre fondamentali e necessarie;

Ovviamente quelli riportati sopra sono solo alcuni esempi di quello che vi servirà per aprire un'attività propria. Altre cose le lasciamo a voi. L'importante è capire il concetto e metterlo in pratica. Dovete farvi fare dei preventivi per vedere l'effettivo costo, la spesa da affrontare per aprire la vostra attività. Stando attenti a non mettere cose inutili. Ad esempio, anziché optare subito per la sedia presidenziale nel vostro ufficio da 500,00 euro, optate per una sedia da 30 euro, vi siederete lo stesso!

Questo esercizio se messo realmente in pratica, vi porterà agli effettivi costi per iniziare. Molta gente questi conti se li fa quando l'attività è avviata, mentre vanno fatti molto prima di avviare l'attività.

3 - Fate delle indagini
Se siete arrivati a questo punto, significa che avete un'idea molto chiara di quello che volete fare e che avete sotto controllo tutti i costi reali che vi serviranno per aprire la vostra attività. A questo punto fate delle indagini. Innanzitutto osservate i vostri futuri concorrenti. Che tipo di vita svolgono? che tipo di macchina hanno? da quanto tempo hanno la loro attività? Chiedete ai vostri amici cosa pensano del prodotto / servizio che volete proporre anche voi.

Con questi 3 passi, ci si può avviare con idee chiare, su quello che si vuole fare.

Un ultimo consiglio
Quando scrivete, utilizzate rigorosamente un quaderno e una penna. Evitate assolutamente di fare il vostro piano aziendale con il computer e spegnete il cellulare. Mettetevi in un angolo appartato ed iniziate a scrivere su carta quello che abbiamo proposto in questa guida. E' l'unico modo per raggiungere uno stato di riflessione sano. Se lo fate al computer, sarete continuamente distratti da altre cose. Ad esempio, gli amici su Facebook e controllare l'email infatti, sono solo 2 dei tanti fattori che non vi faranno concentrare a sufficienza su quello che volete realmente, oltre al telefono, che ovviamente dovete spegnere, per evitare che vi faccia uscire dal vostro stato di riflessione.

Con questi 3 passi allora potrò iniziare la mia attività imprenditoriale e mettermi in proprio?

In realtà se avrete pianificato tutto nei minimi particolari, vi accorgerete da soli come sarà la strada da percorrere. Spesso riflettere seriamente su una cosa, può prevenire situazioni nelle quali, una volta che ci si è dentro, difficilmente ci si potrà portare fuori.


Approfondimenti e Risorse Utili
Guida by PcGuida

Recenti

Cosa Sono gli Studi di Settore

Fisco > Guide
Cosa Sono gli Studi di SettoreBreve guida agli Studi di Settore per capire velocemente come funzionano. Leggi tutto >>


5 Idee per Guadagnare con la Terra

Lavoro > Idee
5 Idee per Guadagnare con la TerraSe possiedi un tuo terreno, puoi guadagnare a breve, medio e lungo termine, grazie a queste 5 idee. Leggi tutto >>


Come Essere più Produttivi nel Lavoro - Tecnica Pomodoro

Lavoro > Varie
Come Essere più Produttivi nel Lavoro - Tecnica PomodoroEcco una tecnica interessante per essere più produttivi nel proprio lavoro. Leggi tutto >>


Come Aprire un Conto Corrente Bancario per il Lavoro

Banca > Conto
Come Aprire un Conto Corrente Bancario per il LavoroSe devi aprire una nuova azienda, allora il conto corrente è uno degli strumenti indispensabili per lavorare al meglio. Ecco come fare per aprirlo. Leggi tutto >>


Come Fare un Buon Colloquio di Lavoro

Lavoro > Varie
Come Fare un Buon Colloquio di LavoroEcco quali sono le fasi per superare un colloquio ed gli errori più comuni da evitare. Leggi tutto >>



Categorie
Home Page
 Azienda
 Banca
 Calcoli
 Fisco
 Internet
 Lavoro
 Vendita

Teletec Magazine - Clicca qui e leggi online gratis


Tecnologia By Teletec.it


Come Funziona Rabona 2 FISSO con 20 GIGA e 2000 Minuti a 7,99 - Giugno 2020




Come Funziona Rabona ASSIST con 8 GIGA e 800 Minuti a 4,99 - Giugno 2020




Come Funziona Rabona BOMBER con 50 GIGA e 1000 Minuti a 7,99 - Giugno 2020




Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 12,99 - Giugno 2020




Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 8,99 con Portabilità da Kena e Daily Telecom - Giugno 2020




Come Funziona ho. con 50 GIGA e Tutto Illimitato a 5,99 con Portabilità da iliad e altri - Giugno 2020




Come Funziona Con Noi di PosteMobile per Chiamare e Inviare SMS a 4,00 Euro a tutti i Numeri PosteMobile - Giugno 2020




Come Funziona 'Con Te New' di PosteMobile per Chiamate e SMS Illimitati a 2 Euro verso un Numero Preferito - Giugno 2020




Come Funziona Unica New di PosteMobile - Chiamate e SMS a 18 Centesimi Senza Scatto alla Risposta - Giugno 2020




Come Funziona 6xTutti di PosteMobile - Chiamate e SMS a 6 Centesimi Verso Tutti - Giugno 2020



Home Page
 Feed RSS
 Privacy
 Teletec.it
 Sancetta.it